Sardegna: la cicogna bianca

la cicogna bianca vive in sardegnaLa cicogna bianca, splendido uccello dal manto candido, è presente in Nordafrica e in Europa e visitatore estivo della splendida Sardegna.

Negli ultimi anni la cicogna ha tentato di nidificare nella parte nord-occidentale della Sardegna e pare che anche in autunno sia sempre più visibile.

Colore bianco con zampe e becco lunghi e rossi, escluse le punte di ali e coda che sono nere, ha una forma slanciata e spesso, come tutti i Ciconiiformi, si riposa su una sola gamba. Ha grandi dimensioni, fino a 180 cm di apertura alare, e può vivere fino a 30 anni di età.

L’habitat ideale delle cicogne bianche sono le zone umide in quanto questi volatili prediligono le praterie e le pianure e si nutrono soprattutto di insetti, pesci, molluschi, ma anche rettili e pulcini di altre specie.

Le coppie, nel periodo della riproduzione (tra marzo e aprile), occupano i nidi abbandonati l’anno prima oppure provvedono a costruirne uno nuovo con rami intrecciati e vegetali, preferendo punti elevati come comignoli, campanili, tetti e alberi.

Ricordiamo che la meravigliosa Sardegna, una delle mete preferite dai turisti e ora sappiamo anche dalla cicogna bianca, è raggiungibile imbarcandosi sui traghetti per Olbia Snav.