Pontine: Calamarata con asparagi e speck

calamarata asparagi e speck, ricetta pontinaUn piatto tipico delle Isole Pontine da gustare soprattutto nel periodo primaverile è la Calamarata con Asparagi e Speck.

La calamarata è un tipo di pasta, dalla forma particolare ad anello, che si abbina solitamente ai calamari, mentre la versione che vi proponiamo è più fresca e dal sapore più delicato.

Si procede tagliando 400 gr di asparagi a pezzetti di 3-4 cm, togliendo la parte finale e tenendo le punte da parte. Scottarli in acqua salata bollente per 7/8 minuti, avendo l’accortezza di unire le punte a metà cottura. Attenzione a non buttare via l’acqua di cottura perchè ci andrà cotta la pasta.
Tagliare 5 pomodorini e 100 gr di speck a tocchetti; tritare finemente una cipolla e lasciarla imbiondire in una padella grande a sufficienza per poi contenere la pasta.
Unire alla cipolla lo speck, i pomodorini e gli asparagi e rosolare per 10 minuti aggiustando con sale e pepe.
Lessare la calamarata e cuocerla gli ultimi due minuti nell’ampia padella. Spolverizzare con abbondante pecorino grattugiato: la Calamarata con Asparagi e Speck è pronta per essere servita.

L’arcipelago ponziano e la sua cucina sono raggiungibili imbarcandosi da Napoli sugli aliscafi per Ponza Snav.