La Pernice Sarda

la pernice sardaLa pernice sarda è un uccello che vive prevalentemente in Sardegna, nel Nord Africa, nelle isole Canarie, in Marocco e in Gibilterra.

Questa specie terragnola ha corporatura massiccia con ali e coda corte e arrotondate, il becco è rosso (negli adulti) e robusto. Il suo colore è bruno-grigiastro, con le piume scapolari blu e orlate di rosso.

In Sardegna è presente in tutto il territorio tranne che nell’Isola della Maddalena; l’habitat che predilige è quello tipico della macchia mediterranea bassa con boscaglie, cespugli radi e territori semiaridi.

Diffidente e sospettosa, trascorre la notte tra la fitta vegetazione e di giorno si reca in pastura spiccando il volo con rapidi battiti d’ala alternati a planate.

La pernice sarda si riproduce solitamente nel mese di marzo e depone 10-12 uova una sola volta all’anno. La femmina cova le uova per circa 24 giorni, mentre il maschio vigila in prossimità del nido. Durante il periodo della cova, la coppia si allontana dal branco, a cui si ricostituisce solo quando i piccoli sono in grado di volare.

Ricordiamo, infine, che la Sardegna è raggiungibile imbarcandosi al porto di Civitavecchia sui traghetti per Olbia Snav.