Sicilia: penne gratinate con tonno, capperi e olive

penne alla siciliana con capperi, tonno e oliveTra i primi piatti della cucina siciliana, oggi proponiamo un’eccellente portata: penne gratinate con tonno, capperi e olive.

Scolare 300 gr di tonno dall’olio di conservazione e spezzettarlo. Sciacquare e strizzare accuratamente 50 gr di Capperi di Pantelleria sotto sale; tagliare a pezzetti 100 gr di olive nere.
Tritare finemente 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio e 1 peperoncino fresco, unirvi 1 rametto di origano e 1 di prezzemolo. Soffriggere il trito preparato con 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, regolare di sale e pepe e mescolare con cura.
Cuocere 320 gr di mezze penne in abbondante acqua salata; scolarla al dente e condirla con il sugo di tonno.
Prendere 1 pirofila, ungerla con 1 cucchiaio di olio e versarvi la pasta; cospargere con 200 gr di mollica sbriciolata di pane raffermo, unire 1 cucchiaio di olio e fare gratinare in forno al grill. Appena sfornata cospargere con prezzemolo tritato e servire.

I turisti che desiderassero gustare le penne gratinate con tonno, capperi e olive direttamente in Sicilia, possono approdarvi imbarcandosi al porto di Napoli sui traghetti per Palermo Snav.