Sardegna: Paolo Fresu

Paolo Fresu, compositore, trombettista e flicornista, è nato nel 1961 a Berchidda, piccolo comune in provincia di Olbia-Tempio.

Paolo Fresu è uno dei più apprezzati jazzisti europei e il suo suono è stato più volte paragonato a quello di due leggende come Miles Davis e Chet Baker.

Dopo varie esperienze di musica leggera, condotte in Sardegna, scopre il jazz nel 1980, quasi per caso, ed inizia l’attività professionale nel 1982.

Nel 1984 si diploma in Tromba presso il Conservatorio di Cagliari e e nello stesso anno vince i premi ‘RadioUno jazz‘, ‘Musica jazz‘ e ‘RadioCorriere TV‘ come miglior talento del jazz italiano.

Inizia, quindi, per Paolo Fresu una straordinaria carriera, che lo porta negli anni a registrare oltre 300 dischi e più di 2500 concerti, con centinaia di collaborazioni.

Nel 1996, l’artista vince il prestigioso ‘Django d’Or’ come miglior musicista di jazz europeo.

Oggi Fresu è attivo con una miriade di progetti che lo vedono impegnato per oltre duecento concerti all’anno, pressoché in ogni parte del globo. Vive tra Parigi, Bologna e la Sardegna.

Ricordiamo ai turisti che la Sardegna è raggiungibile imbarcandosi al porto di Civitavecchia sui traghetti per Olbia Snav.