Maggio dei Monumenti 2015: “O’ Core e Napoli”

Napoli si sveglia in primavera e accoglie i turisti con il suo sole e i suoi colori brillanti. Maggio è arrivato e con lui la kermesse Maggio dei Monumenti, giunta ormai alla sua ventunesima edizione. Si tratta di un evento molto atteso non solo per chi abita in città, ma anche per tutti coloro che in questo periodo hanno deciso di regalarsi un soggiorno nella bella città partenopea.

La presentazione del Maggio dei Monumenti è stata dedicata a Pino Daniele attraverso splendidi percorsi musicali. In questo modo è stato ricordato l’artista recentemente scomparso, che con le sue canzoni ha lasciato un segno indelebile nei cuori e nella coscienza dei Napoletani e non solo.

Il tema della manifestazione è quanto mai evocativo: “O’ core e Napule – Cori, Cuori e Colori di Napoli”. In particolare, il cuore di Napoli si potrà scoprire attraverso i seicento coinvolgenti percorsi che comprendono visite guidate, eventi enogastronomici, spettacoli, passeggiate sportive, in barca o in bici. In città saranno organizzati anche molti eventi culturali, oltre duecento, che prevedono esibizioni teatrali, concerti, spettacoli di danza e tantissime altre attività tutte da scoprire.

Non mancheranno incontri, letture, convegni, mostre d’arte e documentali. Possiamo ricordare, tra queste ultime, la mostra “Le Stanze del Desiderio” di Milo Manara esposta al Pan e “Napolicromie”, che si caratterizza per i 50 manifesti realizzati dall’Accademia di Belle Arti per la campagna della manifestazione. Tuttavia la kermesse non coinvolge solo artisti e istituzioni, ma anche scuole e associazioni, che da tempo sono attive sul territorio contribuendo con la loro attività a promuovere cultura e civiltà.

La manifestazione quest’anno presenta anche un’altra particolarità: le cinque settimane in cui si svolgeranno tutte le attività saranno contrassegnate da un colore e da un tema portante, che hanno come scopo la valorizzazione dei luoghi e del patrimonio storico-artistico della città. Ecco come è suddiviso il programma del Maggio dei Monumenti:

Dal 1/05-7/05: settimana dedicata al colore rosso, simbolo del sangue e della passione.

Dal 8/05-14/05: settimana dedicata al colore bianco e nero, che simboleggiano i tasti del pianoforte, sarà quindi una settimana dedicata in particolar modo alla musica.

Dal 15/05-21/05: settimana dedicata al colore blu, che ricorda il cielo e il mare di Napoli.

Dal 22/05-28/05: è la volta del colore giallo, che a sua volta ci riporta alla mente le costruzioni tufacee presenti in città, dal celeberrimo Castel dell’Ovo alle gallerie della Napoli sotterranea, ma anche San Gennaro, chiamato dal popolo “Faccia Gialla”

Dal 29/05 -02/06: il colore scelto per contraddistinguere l’ultima settimana è il verde, che richiama i parchi e i giardini della città, ma anche i chiostri che si celano dentro i palazzi e i monasteri sparsi per i vicoli della città.

Tutti gli utenti che desiderano scoprire maggiori informazioni possono scaricare o consultare il programma Maggio dei Monumenti 2015.

Ricordiamo anche che a chi proviene dalle Isole Eolie e dalle Isole del Golfo, che per spostarsi verso Napoli in maniera comoda e veloce c’è il nostro servizio di aliscafi. Sul nostro sito, www.snav.it, troverai tutte le informazioni e gli orari di aliscafi e navi veloci per Napoli. Prenota subito il tuo biglietto perché Napoli a Maggio è un vero spettacolo!