Ischia: il Museo del Mare

La meravigliosa Ischia offre ai turisti un piccolo, ma affascinante viaggio alla scoperta della storia marinaresca dell’isola. Il Museo del Mare, infatti, che ha sede nel Borgo di Cesa all’interno del Palazzo dell’Orologio, nasce nel 1996 per esprimere il forte legame dell’isola con l’ambiente marino.

Nelle sette sale disposte su tre piani sono esposti oggetti e reperti museali grazie al grande lavoro svolto da un gruppo di persone motivate dalla comune passione e curiosità per le proprie radici storiche, sociali e culturali.

Il pubblico può ammirare, quindi, abiti tradizionali dei pescatori, antiche attrezzature nautiche e da pesca, tra i quali un inclinometro del 1930 e un solcometro del 1935, modellini di imbarcazioni, vecchie fotografie, tra le quali l’immagine della prima automobile sbarcata sull’isola nel 1958.

In più c’è una sezione dedicata al mondo subacqueo, e un’altra ai maestri d’ascia e agli armatori.

Ricordiamo ai turisti che desiderano visitare il Museo e la splendida isola verde che possono facilmente raggiungerli dal porto di Napoli con gli aliscafi per Ischia Snav.