Sicilia: Loggia dell’Incoronazione, Palermo

palermo, loggia dell'incoronazioneLa Loggia dell’Incoronazione è un’elegante costruzione composta da una cappella ad unica navata e da un portico che anticamente la univa al Duomo di Palermo.

Nei secoli passati (prima della riedificazione dell’Arcivescovo Walter Offamilio nel 1185), gli storici affermano che la cappella costituì il luogo dal quale i re si mostravano al popolo esultante subito dopo l’incoronazione o per ricevere ovazioni.
A metà del XVI secolo la loggia venne modificata e fu aggiunta una balaustra: la cappella cambiò finalità e divenne uno dei luoghi d’incontro preferiti dai nobili di Palermo.
La Loggia dell’Incoronazione fu colpita dalle bombe borboniche nel 1860, ma di recente è stata riedificata ed è stato possibile conservare anche le colonne e i capitelli.
L’edificio oggi è collocato a nord della Cattedrale, adiacente alla cappella di Santa Maria Incoronata ed è una delle sedi della Sovrintendenza Regionale Beni Culturali e Ambientali.

Informiamo i turisti che volessero visitare questo importante edificio storico, che possono approdare in Sicilia imbarcandosi a Napoli sui traghetti per Palermo Snav.