Sicilia: Favignana

Favignana è un’isola della Sicilia, la principale delle Isole Egadi, situata tra Trapani e Marsala.

La sua terra è prevalentemente arida e la sua superficie si estende per circa 19 Km2, lunga 9 Km e larga 4.
Favignana è formata da due zone pianeggianti chiamate del Bosco e della Piana, divise tra loro da un corpo montagnoso di natura calcarea che le danno la forma di una farfalla che sembra adagiata sul mare.

L’isola fa parte della riserva naturale delle isole Egadi, istituita nel 1991. La sua vegetazione è costituita dalla tipica macchia mediterranea.

Favignana è rinomata per le cave di tufo pregiato e per le sue tonnare. Da visitare il palazzo Florio e il castello di Santa Caterina, in cima al punto più alto dell’isola (310 m).

A poca distanza dalla riva si trovano alcuni isolotti come il Preveto, la Galeotta e lo scoglio Palumbo.

Le spiagge più accessibili di Favignana sono quasi tutte a scogliera come Cala Azzurra, Blu Marino, Grotta Perciata; il Lido Burrone è una spiaggia in sabbia.

I turisti che desiderano visitare Favignana possono innanzitutto raggiungere la Sicilia partendo dal porto di Napoli con i traghetti Palermo Snav e proseguire con gli aliscafi diretti all’isola.