Croazia: il romanzesco capo indiano Winnetou

winnetouWinnetou” è il nome di un capo indiano, frutto della fantasia dello scrittore tedesco Karl May, dai cui romanzi sono stati tratti numerosi film. I lungometraggi sono stati girati tutti in Croazia, per la maggior parte nei parchi nazionali della Paklenica, della Krka e Laghi di Plitvice, dal Parco Naturale del Velebit e dal fiume di Zrmanja.

I luoghi delle riprese (che risalgono agli anni tra il 1962 e il 1968, per un totale di dieci film) sono stupendi e incontaminati: la riviera della Paklenica offre ai visitatori splendide spiagge su un mare cristallino, e vette montane con affascinanti escursioni e ricordi storici.

Ad aprile si è svolta la manifestazione “Sulle tracce di Winnetou”, durante la quale i visitatori hanno avuto l’occasione di incontrare i membri della troupe dell’epoca in una rivisitazione dei favolosi luoghi che appartengono ai parchi nazioniali croati, e ripercorre così le “tracce di Winnetou”.

Per chi volesse fare lo stesso e ritrovare i sentieri di Winnetou, la Croazia è raggiungibile imbarcandosi ad Ancona o a Pescara sulle navi per Spalato Snav.