Sicilia: Castello della Favara, Palermo

castello della favara a palermoIl Parco della Favara di Palermo è stato un parco reale normanno.
Il castello che sovrasta la Favara è sorretto da conci di tufo ed è per la Sicilia una grande testimonianza di arte araba e bizantina.
Un tempo vi sorgeva appunto un palazzo (l’attuale castello di Maredolce) insieme a un lago artificiale di 40 ettari e ad un ricco giardino.
Nel 1071 il palazzo divenne dimora del normanno Conte Ruggero, mentre il giardino veniva irrigato dalla falda acquifera della pianura attraverso pozzi e canaletti.
Nel 1328 il Castello della Favara fu ceduto da Federico II d’Aragona ai Cavalieri Teutonici della Magione, mentre nel XV divenne proprietà della famiglia Bologna. In seguito fu ceduto al Duca Francesco Agraz.

Oggi è possibile visitarlo previo appuntamento con la Sovrintendenza Beni Culturali della Regione Sicilia; durante la manifestazione “Palermo Apre le Porte” il castello è aperto a tutti.

Ricordiamo ai turisti che volessero visitare il Castello di Maredolce, che possono approdare in Sicilia è imbarcandosi a Napoli sui traghetti per Palermo Snav.

Comments

[…] Sapori non possono perdere l’occasione per visitare anche la Riserva Naturale del Bosco della Favara e Bosco Granza, area protetta della provincia di Palermo, i cui territori sono in parte ancora […]