Sicilia: Castello di Calatubo ad Alcamo, Trapani

castello di calatubo ad alcamoIl Castello di Calatubo è una maestosa struttura situata ad Alcamo e domina il golfo di Castellammare e l’entroterra fino al monte Bonifato.
La sua edificazione risale al 1093 per volere del Conte Ruggero: è un enorme complesso architettonico pluristratificato (150 x 35 mt) fondato su un rilievo roccioso.

La posizione strategica del castello ha fatto si che si sviluppassero rilevanti vie di comunicazioni tra il mare e la terraferma che lo hanno reso importante già in epoca normanna.

L’ingresso del Castello di Calatubo si affaccia ad occidente; vi si accede tramite una rampa gradonata che porta al monumentale fronte turrito.
Gli esterni e gli interni conservano ancora impianti medievali, tra cui il basamento della torre a nord e il basamento della torre a sud.
Il baluardo è contrassegnato da due feritoie arciere risalente anch’esse all’epoca medievale.

Nel 1340 re Pietro II lo cedette al Conte di Caltabellotta Raimondo Peralta.

Oggi è di proprietà del comune e tra non molto diverrà sede di rappresentanza della città di Alcamo.

Informiamo i turisti che la Sicilia è raggiungibile imbarcandosi a Napoli sui traghetti per Palermo Snav.