“Caruso” di Lucio Dalla, composta a Sorrento e dedicata al tenore

panorama di sorrentoQui dove il mare luccica e tira forte il vento, su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento”: inizia così Caruso, splendida canzone scritta da Lucio Dalla, tratta dall’album DallAmeriCaruso.

Questa famosissima canzone è oggi considerata un classico della musica italiana: si pensi che ha venduto oltre nove milioni di copie in tutto il mondo ed è stata riproposta da grandi cantanti tra cui Julio Iglesias, Andrea Bocelli e Luciano Pavarotti.

Lucio Dalla ha rivelato durante un’intervista il significato del testo della canzone “Caruso”.
Il cantautore bolognese stava navigando con la propria imbarcazione, ma in seguito ad un guasto, dovette fermarsi a Napoli e soggiornò nello stesso albergo dove molti anni prima (nel 1921), morì il grande tenore per eccellenza Enrico Caruso. Durante la sua permanenza, i proprietari dell’albergo raccontarono a Dalla gli ultimi giorni di vita del tenore: Caruso si era appassionato a una giovane donna a cui dava lezioni di canto.
Da quei racconti il cantante ebbe l’ispirazione e nacque così la bellissima canzone “Caruso”.

Ricordiamo ai turisti che la bella Napoli è raggiungibile partendo da tutte le destinazioni servite dalle navi Snav.