Arco naturale e Pizzolungo a Capri

L’Arco Naturale di Capri è ciò che resta di una grande grotta rocciosa di età paleolitica, la cui curiosa forma arcuata si deve agli agenti atmosferici e ai processi geologici che interessarono la bella isola azzurra.

L’azione erosiva delle onde del mare, il vento e la pioggia, insieme ai detriti, ampliarono l’apertura e trasformarono la superficie.

Di fronte all’Arco Naturale si possono vedere la Penisola Sorrentina e gli isolotti dell’arcipelago de Li Galli. Il suggestivo anfiteatro naturale si può raggiungere dal centro di Capri, mentre dalla piazzetta dell’Arco si può intraprendere, attraverso una scalinata nella sottostante vallata, il panoramico sentiero del Pizzolungo.

La passeggiata del Pizzolungo è famosa per offrire ai visitatori panorami e incantevoli scorci dei Faraglioni di Capri, della Penisola Sorrentina fino al Belvedere di Tragara.
Lungo il sentiero si incontra, inoltre, la bellissima Villa Malaparte, appartenuta allo scrittore Curzio Malaparte.

Ricordiamo ai turisti che vogliono visitare questi meravigliosi posti naturali, che possono approdare all’isola imbarcandosi al porto di Napoli sugli aliscafi per Capri Snav. ­