Sicilia: Antiquarium di Himera, Palermo

0 commenti 28 ottobre 2011

himera, antiquariumL’Antiquarium di Himera sorge all’interno dell’area archeologica di Termini Imerese, in provincia di Palermo.

Himera è stata una colonia greca di Sicilia, protagonista della battaglia omonima avvenuta nel 480 a.C., nella quale l’esercito cartaginese venne sconfitto da quello di Siracusa e di Akragas.

L’Antiquarium conserva numerosi reperti rinvenuti dagli scavi in quell’area e nelle zone adiacenti. Inoltre sono esposti relitti e oggetti ritrovati nei fondali delle coste siciliane: anfore, piombo e oggetti di un relitto bizantino, probabilmente una nave da guerra naufragata nel mare di Cefalù.
Vicino allo stabilimento Fiat di Termini Imerese, due anni di scavi hanno portato alla luce la necropoli di Himera: diecimila tombe che contengono le salme dei cavalieri di Himera, caduti nella battaglia sul mar Tirreno.
I sepolcri svelano riti, costumi e storie di vita quotidiana della colonia greca, ma anche i segreti della città di Himera, fondata nel 648 a.C. e vissuta solo per 240 anni.

L’Antiquarium di Himera si trova in località Buonfornello ed è visitabile tutti i giorni. Ricordiamo inoltre che la Sicilia è raggiungibile imbarcandosi a Napoli sui traghetti per Palermo Snav.

No related posts.

Articoli correlati elaborati dal plugin Yet Another Related Posts.

Tags: , , , , , , , ,

Categoria: luoghi da non perdere

Comments are closed.